Definirli hotel è poco… 4 preziosi indirizzi per una vacanza ancora più speciale a Mallorca!

Che io ami Mallorca è cosa super nota… Ne ho già scritto qui in un altro post, ma visto che ci vado almeno 2-3 volte l’anno (chissà un giorno ci andrò per sempre) ho un sacco di cose da scrivere su quest’isola!

Sebbene io l’abbia girato Mallorca davvero in lungo e in largo ed in varie stagioni, ancora mi sembra di avere molto da scoprire di quest’isola che ogni volta sa regalarmi sorprese ed emozioni nuove. Quest’anno ho preso l’ultimo volo della stagione ed anche a fine ottobre il clima era splendido, ancora da costume quando in Italia stavo già portando giacche pesanti… Vedere per credere:

Ho avuto l’occasione di scoprire degli hotel meravigliosi, vere e propri tesori con poche camere e fuori dal turismo di massa… perfetti per un weekend di fuga sull’isola, tremendamente romantici ed originali ognuno per motivi diversi e davvero vi faranno sognare sogni meravigliosi, dal puro sapore mallorquino, ad occhi aperti!

Venite a scoprirli con me…

CAN MOSTATXINS (Alcudia)

Alcudia è un curatissimo paese della costa di nord-est. Lo avevo sempre visitato di giorno e di solito è davvero pieno di turisti che lo visitano, in particolare il martedì quando si tiene il bel mercato settimanale. Ma dormire qui e poter quindi vivere Alcudia anche la sera e la mattina presto ne vale davvero la pena.

Can Mostatxins è un luogo specialissimo, molto più di un bell’hotel accogliente che mixa passato e futuro. Questa era la bottega di un macellaio, “Il baffo” (ecco perchè “mostatxins” che significa per l’appunto “baffi”) e quando l’immobile venne acquistato nessuno avrebbe mai immaginato che nei suoi sotteranei c’era un tesoro archeologico! Durante i lavori venne infatti trovato un piano inferiore con i resti di un frantoio e di altre strutture del XV secolo! Gli attenti e lunghi lavori di ristrutturazione sono riusciti a creare un ambiente unico che esalta la storia profonda di queste mura e dell’isola ma lo mixa alle comodità e lussi di un boutique hotel davvero di charme!

Non posso spiegarvi quanto sia bello il patio con la piccola piscina e l’ulivo…

can-mostatxins-mallorca-copia

Le camere sono super carine, piene di piccoli dettagli deliziosi e la suite, che guarda sui tetti bianchi del paese, davvero fantastica!

La gentilezza dell’hotel manager, una splendida italiana globetrotter che alla fine ha messo le sue radici qui, sarà la ciliegina sulla torta di questo luogo davvero speciale!

HOTEL NORD (Estellencs)

La parte nord dell’isola è davvero bellissima, con la Sierra de Tramuntana e la sua costa rocciosa e spettacolare! Si può scegliere di percorrere tutta la”Costa Rocosa” (200 km da Cap de Formentor a Port D’Andraxt)  o solo una parte, ma meritano assolutamente una visita i bellissimi paesini che si trovano lassù. Tra questi ecco una gemma preziosa, il meno turistico e il più rurale ed autentico, il pueblo di Estellencs.

Tra i suoi stretti vicoli, il profumo forte degli aranci e dei limoni le sue strade in salita che appena sali un attimo riesci a vedere il mare, ecco un hotel che sembra uscito da un film, l’Hotel Nord.

Questo hotel è una casa di famiglia ristrutturata, super intimo e con pochissime camere e che mi ricorda un qualsiasi set di un libro romantico! Le camere sono accoglienti e ognuna ha una vista su un lato del paese e/o su Cala d’Estellencs… hotel-nord-estellencs-mallorca Lo rende specialissimo un bellissimo patio interno dove si fa colazione o ci si può rilassare, oltre che la stanza del frantonio che con grande amore e rispetto del passato è stata ristrutturata.

patio-hotel-estellencs-mallorca

Stare qualche notte qui è un’esperienza magica e vi catapulterà dentro ad una dimensione molto particolare dell’isola… affascinante, sperduta ed autentica. bouganville-estellencs-mallorca

BOUTIQUE HOTEL CALATRAVA (Palma di Maiorca)

Quando vengo a Mallorca non ho dedicato abbastanza tempo a visitare Palma, così questa volta ho deciso di dormire una notte in città, nel vero cuore della capitale per girare in lungo e in largo il centro storico. Proprio nel centro “casco antiguo”, nella parte meno turistica tra stradine piene anche di studi di architetti, piccoli negozi, conventi e case con patios interni si trova un bellissimo boutique hotel, l’Hotel Calatrava, affacciato sul mare e sul parco che circonda la parte bassa della città.

Panorama Porto Palma di Maiorca

Le aree comuni sono arredate con pezzi di antiquariato mallorquino mixati con opere d’arte contemporanee. Le camere sono accoglienti, calde, con particolari ricercati ma non lussuose nel senso brutto (per me) del termine.

Boutique Hotel Calatrava Palma de Mallorca

C’è una piccola ma bella SPA (la si può prenotare 1 ora privatamente) e un piccolo bistrot per bere e mangiare qualcosa. Il servizio, nemmeno a dirlo, è top ma soprattutto l’ho trovato comunque poco invadente e ci si sente presto come in casa propria :).

 

Il top è la terrazza all’ultimo piano dove viene servita la colazione e dove si può andare per guardare la città dall’alto a qualsiasi ora del giorno. Io ci ho passato un’oretta prima di andare a letto facendomi cullare dalla brezza del mare e dai miei pensieri…

vista-hotel-calatrava-mallorca

CAN MOIO (Montuiri)

Montuiri è un paese al centro dell’isola, a metà strada da tutto. Ricordo che è stato uno dei primi paesi di Mallorca che ho visitato anni fa, ero stata attratta dalla superstrada dalla sua visione, con quella grande chiesa che sbucava da quell’agglomerato di case color cipria arroccato su un piccolo promontorio.  Più di altri paesi le sue vie salgono e scendono in crocevia quasi labirintici e sembra davvero desolato, non fosse altro che anche le sue attività commerciali sono nascoste tra le vie. Ma ad un certo punto, girando e girando e svoltando svariate volte per strade strette dai sensi unici ci si troverà nel suo centro, in mezzo alla bellissima piazza della cattedrale, così aperta e luminosa e abitata da altissime palme che sembrano accogliere chi arriva qui.

Dormire in una casa padronale ristrutturata ed oggi piccolo hotel di famiglia, proprio tra queste vie è una delle esperienze che ritengo davvero si avvicinino profondamente a quello che per me è un sogno.

can-moio_6 Valeria Moschet Can Moio Mallorca

Can Moio è una casa di famiglia, dove ad inizio secolo viveva la figlia della più ricca signora di Montuiri che sposò un italiano, cosa davvero rarissima a quei tempi, che si era trasferito qui senza un soldo ed innamorato della figlia della ricca signora, che lo aveva ricambiato. La coppia visse felice ma senza figli per l’eredità così questa casa fu acquistata da una famiglia di Montuiri, gli attuali proprietari che vi hanno vissuto fino a una decina di anni fa. Cata, la figlia, una bella ed elegante donna sui 45 anni, l’ha trasformata in uno degli hotel più belli in cui sia stata! La ristrutturazione ha integrato uno stile minimal con i forte  tratti della tradizione e autentici della casa; ho amato tutto, ogni singolo dettaglio sia nelle camere che nelle aree comuni.

Le stanze sono solo 5, splendide, e la piscina e i giardini sono davvero un sogno ad occhi aperti.

can-moio-montiuri-mallorca

Questa casa per me è stata magica, ho sentito forte il passato e l’energia di chi ha amato e vissuto in questa casa davvero speciale, che trasmette bellissime vibrazioni!

‘Mallorca es el paraíso’, le dijo, ‘si puedes soportarlo’: eccomi insieme a lei, in questa foto in  cui mi sono sentita davvero avvolta dall’anima di quest’isola <3

valeria-moschet-can-moio

About Valeria

Mi chiamo Valeria, ho 38 anni e questo è il mio blog, dove condivido il mio mondo e le mie passioni.
Adoro tutto quello che rende il mondo più bello, meglio se con un tocco di glitter ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *